Una sala giochi degli Anni '90.

Il boom delle sale giochi negli Anni ’90 e i migliori videogame arcade.

Oggi, per svagarsi un po’ nel tempo libero, basta scaricare un’app dal proprio smartphone o iPhone e il “gioco” è fatto! Pokemon Go ne è un chiaro esempio: tutti a caccia dei piccoli mostriciattoli dei cartoni animati con la testa bassa e lo sguardo fisso sul display del proprio telefono, in barba alla comunicazione e alla vita sociale. Ma negli Anni ’90, come si faceva a divertirsi con i videogiochi? Semplice, si correva tutti in sala giochi!

La sala giochi, negli Anni ’90, era un luogo principalmente di ritrovo: ci si incontrava tra amici, con le tasche piene di 200-500 lire, e via a epiche battaglie dinanzi ai videogame più in voga e più amati da tutti. A volte ci scappava la litigata, altre volte si organizzavano dei veri e propri tornei e, perché no? In alcune occasioni nascevano anche delle belle amicizie. Ma quali erano i videogiochi arcade preferiti dalla generazione ’90? Vediamoli insieme.