Cellulari Anni '90: ecco quanto valgono.

Ecco i 5 cellulari Anni ’90 che valgono di più sul mercato

Sono stati letteralmente soppiantati e cancellati dall’avvento di smartphone, iPhone, touchscreen, connessione internet e quant’altro, eppure non tutti i cellulari Anni ’90 sono da buttare. Anzi, ce ne sono alcuni che, se conservati perfettamente funzionanti, hanno oggi un valore di mercato da fare invidia ad alcuni top di gamma di Samsung ed Apple. Vediamo insieme quali sono i 5 cellulari Anni ’90 più ricercati dai collezionisti, disposti a versare centinaia di euro pur di averne uno.

Nokia 5510

Scomparso nei primi anni del 2000, questo telefono cellulare presentava la particolarità di avere una tastiera qwertz orizzontale, divisa in due parti. Lo scopo era quello di facilitare la scrittura e l’invio degli SMS. Al centro campeggiava un piccolo display. Oggi il Nokia 5510 ha una base d’asta che parte da 250 euro.

Nokia 5510 vale 250 euro.
Nokia 5510 vale 250 euro.