Pokémon: 10 verità scomode da conoscere assolutamente.

Ecco alcune curiosità piuttosto insolite sui mitici Pokémon

Pokémon, uno dei cartoni animati, videogiochi, e da qualche mese anche App più amati del mondo, ha da poco festeggiato il suo ventesimo compleanno. Nato nel 1996 dalla fantasia di Satoshi Tajiri, Pokémon è dapprima un videogioco della Nintendo per Game Boy e, successivamente, visto il grande successo ottenuto, diventa anche un cartone animato, manga, vengono prodotti film e anche un ricco merchandising. Naturalmente non possiamo non citare la recente App Pokémon Go che sta spopolando in tutto il mondo, con milioni e milioni di fan che, pienamente coinvolti nella realtà aumentata, vanno in giro di città in città a caccia delle loro creaturine preferite.

Eppure Pokémon non è tutto “rose e fiori”. Difatti ci sono alcune stranezze legate alla saga, e anche episodi piuttosto spiacevoli che, dal quartier generale della società The Pokémon Company hanno sempre negato, o cercato di nascondere, per evitare di gettare qualche ombra di troppo su un pubblico costituito principalmente da bambini e adolescenti. Vediamo, a questo punto, quali sono le 10 curiosità “scomode” riguardanti i Pokémon.

I Pokémon e le crisi epilettiche

Nel dicembre del 1997, in Giappone venne trasmesso l’episodio “Electric Soldier Porygon”. In seguito alla messa in onda di questa puntata, si registrarono ben 685 casi di crisi epilettiche tra i telespettatori, con due giovani che addirittura furono ricoverati per 2 settimane. Naturalmente la stampa nipponica diede molto risalto a questi preoccupanti eventi, parlando di “Pokémon shock!”. La casa di produzione decise di interrompere il cartone animato fino all’aprile del 1998, provvedendo a far sparire l’episodio incriminato, per evitare che potesse causare ulteriori problemi.

Quando la vicenda è venuta a galla, nel 2008, l’anime è entrato nel Guinness World Record come l’episodio televisivo che ha causato il maggior numero di attacchi epilettici nella storia. Un record del quale Ash e i suoi amici avrebbero fatto volentieri a meno.

Crisi epilettiche causate da Pokémon.
Crisi epilettiche causate da Pokémon.