Cavalieri dello Zodiaco: 10 duelli indimenticabili.

Ecco alcuni duelli indimenticabili de I Cavalieri dello Zodiaco

Era l’11 ottobre del 1986 quando, in Giappone, per la prima volta comparvero in televisione I Cavalieri dello Zodiaco, anime tratto dal celebre manga di Masami Kurumada. Circa 4 anni dopo il cartone animato sarebbe sbarcato in Italia, andando incontro ad uno strepitoso successo che, ancora oggi, fa registrare numerose vendite per quanto riguarda il merchandising.

Un’intera generazione di ragazzi Anni ’90 è rimasta affascinata dalle epiche sfide e dalle mosse segrete dei Cavalieri dello Zodiaco, scegliendo tra i vari protagonisti il suo preferito, esaltandosi alle sue vittorie e preoccupandosi nel momento della sconfitta senza, però, perdere la fiducia verso un pronto riscatto. In occasione dei 30 anni dal debutto ufficiale, a Tokyo è stata allestita un’imponente mostra dedicata a Pegasus, Andromeda, Phoenix e a tutti gli altri personaggi della serie.

Per celebrare al meglio questo mitico trentennale, ripercorriamo i 10 combattimenti memorabili dei Cavalieri dello Zodiaco, che sicuramente hanno lasciato un segno indelebile nei nostri pomeriggi da bambini Anni ’90.

Seiya di Pegasus Vs Shiryu di Dragon

Partiamo subito da uno dei duelli più belli e intensi de I Cavalieri dello Zodiaco. Pegasus e Sirio si fronteggiano allo stremo sul ring della Guerra Galattica, sfoderando il meglio di sé: assistiamo al Colpo Segreto del Drago Nascente di Sirio, all’attacco di Pegasus che distrugge lo scudo dell’avversario con una testata, fino al momento in cui entrambi decidono di rinunciare alle armature per affrontarsi alla pari.

Abbiamo trepidato, però, quando il Fulmine di Pegasus si è abbattuto su Sirio, fermandogli il cuore: per salvarlo lo colpisce nuovamente, nonostante l’avversario riesca a malapena a stare in piedi.

Sirio e la sua armatura divina.
Sirio e la sua armatura divina.