Colpo Grosso: Umberto Smaila e le ragazze Cin Cin.

Hanno fatto sognare milioni di italiani tra gli Anni ’80-’90.

Nel 1987, su Italia 7 esordì un programma televisivo che sarebbe entrato nella storia della televisione italiana. Si tratta di “Colpo Grosso”, format a sfondo erotico, durante il quale i concorrenti in gara si sfidavano a colpi di strip-tease. Il momento più atteso dai telespettatori, però, era quello inerente gli spogliarelli delle ragazze Cin Cin, giovani e procaci vallette che, a poco a poco, si svestivano dei succinti costumi che indossavano durante la trasmissione.

Inutile dire che, trattandosi di Anni ’80-’90, “Colpo Grosso” fece scandalo, accusato da più parti di avere dei contenuti “hot” e poco educativi, come l’ambientazione all’interno di un casinò. Nonostante ciò, dal 1987 al 1992 la trasmissione fece registrare ottimi risultati in termini di ascolto, soprattutto per una piccola emittente come Italia 7, ed è diventata un vero e proprio cult della Tv di quel periodo, infatti sono state trasmesse anche delle repliche su Mediaset Happy Channel dal 1998 al 2005 e su Mediaset Extra nel 2015.

Volto storico di “Colpo Grosso” è stato indubbiamente Umberto Smaila, che ha condotto il programma fino al 1991. L’anno successivo venne sostituito da Maurizia Paradiso alla quale subentrarono, nell’ultima stagione, Massimo Guelfi e Gabriella Lunghi. Nell’immaginario collettivo del pubblico, però, sono rimaste inevitabilmente le mitiche e allora “scandalose” ragazze Cin Cin. Scopriamo insieme che fine hanno fatto.

Ester “Amy” Kooiman è diventata una pornostar

Olandese di nascita ma francese di adozione, Ester Amy Kooiman è stata la “ciliegia” delle ragazze Cin Cin nel 1989-1990. Dopo aver lasciato il programma ha intrapreso la carriera da pornostar con il nome d’arte di Zara Whites.

Ester Amy Kooiman: da ragazza Cin Cin a pornodiva.
Ester Amy Kooiman: da ragazza Cin Cin a pornodiva.