Goku e Naruto: cose in comune.

Nonostante siano profondamente diversi tra loro, Dragon Ball e Naruto hanno 5 cose che li accomuna.

Dragon Ball e Naruto sono due eroi di manga e anime molto amati. Si tratta di vere e proprie icone che, nate esclusivamente come fumetti giapponesi, hanno poi conquistato il mondo dei cartoni animati e dei film animati per il cinema. I fan sono inevitabilmente divisi: infatti Goku e Naruto, con le rispettive storie e avventure sembrano lontani anni luce, ed è aperto il dibattito su quale dei due eroi sia più forte e più amato al mondo.

Eppure, tra i due personaggi non sembra esserci un abisso così profondo perché, analizzando i manga e i vari cartoni animati realizzati in questi anni, emergono dei clamorosi punti in comune proprio tra Dragon Ball e Naruto, coloro che all’apparenza sembrano così distanti tra loro ma che, a ben guardare, così lontani non sono.

La passione per il cibo

Goku e Naruto sono uniti da una irrefrenabile passione per la buona cucina. Sia nelle avventure di Dragon Ball che in quelle del giovane ninja che sogna di diventare un Hokage, non mancano mai dei momenti dedicati al cibo, durante i quali i due protagonisti non rinunciano a mangiare tutto quel che possono, salvo poi avere più fame di prima!

Goku non rinuncia mai al cibo.
Goku non rinuncia mai al cibo.