I Gazosa: che fine ha fatto la band?

Nel 2000 vinsero Sanremo Giovani con “Stai con me (Forever)”…e poi?

“www mi piaci tu tu tu tu tu I love you you love me…”. Con questo tormentone spopolarono nell’estate del 2001, diventando una delle giovanissime band del momento. Stiamo parlando dei Gazosa, giovane gruppo lanciato e prodotto da Caterina Caselli, che nei primi anni del 2000 fu uno dei più ricercati e vincenti nel panorama musicale italiano.

Jessica Morlacchi, Valentina Paciotti, Federico Paciotti e Vincenzo Siani: questi i nomi dei componenti dei Gazosa. Agli esordi, il gruppo cambiò spesso nome, iniziando come Eta Beta, poi Zeta Beta, e approdando infine alla denominazione definitiva, con la quale furono scoperti da Caterina Caselli, firmando nel 2000 un contratto con la Sugar che produsse il primo, omonimo album, che ebbe un successo clamoroso.

Caterina Caselli, effettivamente, comprese le potenzialità (soprattutto mediatiche?) dei quattro giovani musicisti, dandogli la possibilità di approdare a Sanremo Giovani nel 2000. Con il brano “Stai con me (Forever)”, i Gazosa trionfarono in quell’edizione della kermesse canora, segnando anche il record come primi cantanti minorenni a vincere la speciale sezione sanremese. Da quel momento per i quattro ragazzini cominciò la scalata vertiginosa verso il successo: nel corso dell’estate furono protagonisti di un importante spot pubblicitario e lanciarono il singolo “www mi piaci tu” che diventò una delle canzoni di punta del periodo estivo, che gli consentì di esibirsi anche al Festivalbar.

Forti della popolarità raggiunta, i Gazosa tornarono a Sanremo – stavolta tra i Big – con il pezzo “Ogni giorno di più”. Si piazzarono decimi (non male) e la canzone ottenne un discreto successo. Tuttavia il secondo disco, “Inseparabili”, fece segnare un deciso calo nelle vendite, e così cominciò la discesa della band italiana verso l’oblio. Provarono a riemergere con una cover di “Nessuno mi può giudicare” proprio di Caterina Caselli, ma non riuscirono più a rinverdire i fasti di “Gazosa”, per cui il gruppo si sciolse nel giro di pochi mesi. A 16 anni di distanza dalla vittoria a Sanremo Giovani, cosa fanno oggi Jessica, Valentina, Federico e Vincenzo?