I fantasmi in Casa Vianello?

La famiglia filippina adottata dai celebri attori racconta di numerose vicende paranormali.

Casa Vianello, la sit-com più divertente e longeva della televisione italiana, trasmessa da Mediaset tra il 1988 e il 2007, ha tenuto compagnia e fatto ridere generazioni e generazioni di italiani. Le esilaranti vicende di Raimondo Vianello e Sandra Mondaini che si susseguivano di puntata in puntata, hanno decretato negli anni il successo della serie televisiva, e nella storia della Tv è entrata la celebre battuta finale di Sandra che, al termine di un’ennesima giornata fatta di spassosi equivoci e colpi di scena, esclama: “Che noia che barba che barba che noia!”.

Nel 2010, a distanza di pochi mesi, Raimondo Vianello e Sandra Mondaini se ne sono andati per sempre: il comico romano si è spento nel mese di aprile, mentre la moglie è deceduta a settembre dello stesso anno. Eppure, stando alle ultime rivelazioni della famiglia filippina accolta in casa e adottata dai due grandi attori, Sandra e Raimondo non sarebbero andati via “per sempre”, ma sarebbero eccome ancora presenti in casa.

Sandra Mondaini e Raimondo Vianello sono morti nel 2010.
Sandra Mondaini e Raimondo Vianello sono morti nel 2010.