Era la Golden Era del wrestling e loro erano i nostri eroi

Quella che è conosciuta come la Golden Era del wrestling va dal 1980 al 1992 e prende anche il nome di Era Gimmick, dove gli atleti salivano sul ring impersonando personaggi stereotipati, spesso caratterizzati da professioni o attitudini che li rendevano riconoscibili e inconfondibili al grande pubblico.

Hulk Hogan

wrestling-macomelosaiLa più grande star dell’era Gimmick è sicuramente Hulk Hogan, indimenticabile lottatore dalla grande prestanza fisica e dal forte carisma. Per gli appassionati dell’epoca, una scena simbolo di questo periodo è la vittoria di Hulk Hogan sul colosso André the Giant, lottatore dal fisico enorme e altra icona di quest’epoca del wrestling. Molti considerano il suo abbandono del ring (nel 1990) come il momento in cui termina la Golden Era del wrestling.