Lucy Lawless: “Se il progetto fosse valido, potrei farne parte”

L’attrice che ha interpretato per tanti anni Xena, di recente è stata interpellata proprio sul reboot. Lucy Lawless ha innanzitutto spiegato che, allo stato attuale delle cose, nessuno l’ha contattata per chiederle se le andasse di prendere parte alla nuova serie televisiva. Ad ogni modo, anche se dovesse arrivare una telefonata, la 48enne attrice neozelandese certamente non accetterebbe ad occhi chiusi, ma dovrebbe prima valutare la proposta e, soprattutto la bontà del progetto: “se il progetto fosse valido e bello, allora potrei farne parte”.

L’ex protagonista di “Xena-La Principessa Guerriera”, infatti, ha dichiarato che, per rispetto verso una Serie Tv alla quale è molto legata e che le ha dato tanto, non accetterebbe mai di farne parte se si trattasse di una produzione poco interessante e, soprattutto, se fosse richiesta la sua presenza solo ed unicamente come “suppellettile messo lì per sponsorizzare qualcosa che non mi piace”.

In base alle affermazioni di Lucy Lawless, molto difficilmente la rivedremo nel cast del sequel di Xena. Tuttavia l’attrice ha lasciato una porta aperta: a questo punto la palla passa ai produttori, i quali dovranno decidere se è il caso – o meno – di contattare l’attrice.

Lucy Lawless ci sarà nel sequel di Xena?
Lucy Lawless ci sarà nel sequel di Xena?