Chi ha incastrato Roger Rabbit: il sequel si farà?

Nonostante ci sia già uno script completo del sequel, esistono diversi problemi legati ad un’eventuale realizzazione.

Chi è stato bambino o ragazzo negli Anni ’90 non avrà di certo dimenticato “Chi ha incastrato Roger Rabbit”, rivoluzionario film del 1988 che ha portato per la prima volta sul grande schermo (con tecnologie allora innovative) una commistione tra celebri cartoni animati e attori in carne ed ossa. Inoltre, grazie alla pellicola di Robert Zemeckis è stato possibile seguire contemporaneamente le avventure dei protagonisti di cartoon di differenti studi, tra Walt Disney, Warner Bros e produzioni americane.

Ricordiamo che “Chi ha incastrato Roger Rabbit” prende spunto da un romanzo di Gary K. Wolf che, però, rispetto alla trasposizione cinematografica, presente delle atmosfere molto più cupe ed inquietanti. Dopo il successo internazionale raggiunto tra gli Anni ’80 e ’90, i fan di tutto il mondo, che non hanno mai dimenticato lo stravagante Roger Rabbit e la sensuale moglie Jessica, hanno invocato un sequel, nella speranza che prima o poi (magari anche in età adulta) fosse possibile rivedere in azione gli amati personaggi, tra i quali ricordiamo uno straordinario Bob Hoskins (scomparso nel 2014), nel ruolo di Eddie Valiant.

C’è da dire che da un po’ di tempo si parla di un “Chi ha incastrato Roger Rabbit 2”, eppure attualmente il progetto è ancora in alto mare. Di recente, Robert Zemeckis in un’intervista rilasciata al “Telegraph”, ha chiarito alcuni aspetti della vicenda, tra rivelazioni più o meno clamorose e dubbi sulla fattibilità del sequel del film cult degli Anni ’90.

Chi ha incastrato Roger Rabbit, film del 1988.
Chi ha incastrato Roger Rabbit, film del 1988.