Fan di Dragon Ball ruba carte.

Un operaio 37enne, attratto dalle carte da collezione, ha provato a rubarle.

L’amore e la passione per il mito di Dragon Ball è universale e unisce milioni e milioni di fan in tutto il mondo. Eppure a volte si verificano episodi che ci fanno ricordare come non si debbano mai superare i limiti, nemmeno quando si tratta dei nostri eroi preferiti. In Giappone si è verificata una vicenda che sembra avere del surreale ma che, in realtà, è accaduta sul serio: un uomo si è intrufolato in una casa per rubare delle carte da collezione di Dragon Ball!

La vicenda è accaduta qualche mese fa, ma solo di recente è stata diffusa dagli organi di informazione nipponici ed internazionali. Addirittura sembra che, quando la polizia giapponese ha fermato il responsabile del furto, certa di trovare un bottino usuale come gioielli, argenteria, oggetti tecnologici di un certo valore, sia rimasta a dir poco sbigottita nel vedere che il ladro aveva scassinato un appartamento per sottrarre al legittimo proprietario una collezione di card del gioco Dragon Ball Heroes! Ma procediamo con calma e partiamo dall’inizio, basandoci sulla ricostruzione dei fatti diffusa dai siti del Giappone.

Giapponese ruba carte Dragon Ball.
Giapponese ruba carte Dragon Ball.