C'è un po' di Dragon Ball Z nel nuovo film su Naruto.

Gli autori del film hanno svelato di essersi anche ispirati a Dragon Ball Z.

Tra i fan di Dragon Ball e Naruto non corre buon sangue: spesso, infatti, c’è un pizzico di (sana) rivalità, e ci si confronta su personaggi e vicende di entrambi gli anime, anche se è inevitabile che Goku, allo stato attuale, sia decisamente più famoso e amato rispetto a Naruto Uzumaki, anche perché le avventure dei personaggi di Dragon Ball, essendo state pubblicate e trasmesse molto tempo prima rispetto a quelle realizzate da Masashi Kishimoto, abbracciano più di una generazione di supporters.

Per quanto riguarda Naruto, di recente è stato realizzato un film, dal titolo “Boruto: Naruto the Movie”. Si tratta, seguendo l’arco narrativo dei manga ispirati proprio al giovane ninja, e non la nuova serie su Boruto, della parte conclusiva dei fumetti nati dalla fantasia di Kishimoto. La pellicola ruota intorno alle avventure di una nuova generazione di combattenti, anch’essi creati e disegnati dallo storico autore: tra questi ricordiamo Boruto Uzumaki, figlio di Naruto, Sarada Uchiha, figlia di Sakura Haruno e di Sasuke Uchiha, e infine Mitsuki, ovvero il figlio-esperimento di Orochimaru.

In questo frangente, però, non ci interessa tanto soffermarci esclusivamente su “Boruto: Naruto the Movie”, ma su un curioso retroscena, svelato da Masashi Kishimoto e Hiroyuki Yamashita che, riguarda, a sorpresa, proprio Dragon Ball.

'Boruto: Naruto the Movie', punto di contatto con Dragon Ball.
‘Boruto: Naruto the Movie’, punto di contatto con Dragon Ball.