I grandi avvenimenti del 1997.

Tra film indimenticabili, libri di successo e tormentoni musicali, il 1997 è stato un anno memorabile.

Per molti gli Anni ’90 hanno rappresentato la fase più bella della loro vita. Le motivazioni, di solito, sono soggettive e vanno ricercate anche nella fascia d’età in cui si è vissuti in quel periodo (adolescenza, il periodo del liceo, i primi anni di Università…) ma, in generale, si ritiene che quest’arco di tempo sia rimasto impresso nella memoria e nella mente di chi lo ha vissuto per stili di vita, tendenze, abitudini e valori che si sono persi con l’avvento del nuovo millennio, e che difficilmente ritorneranno.

Naturalmente non è facile decretare quale sia stato, in assoluto, il periodo di massimo splendore degli Anni ’90 eppure, spulciando tra avvenimenti, personaggi e fatti più o meno importanti, sembra proprio che il 1997 possa essere inserito in questa categoria, poiché è stato un anno decisamente ricco di eventi che, a seconda del settore di riferimento, hanno contribuito (nel bene e nel male) a fare la storia.

A questo punto, non ci resta che salire sulla “macchina del tempo” per trasferirci nel 1997 e rivivere, attimo dopo attimo, gli avvenimenti che hanno reso unica e dorata quest’annata.

Il mondo conosce Jennifer Lopez

Oggi non c’è bisogno di presentarla eppure, nel 1997, il mondo comincia a conoscere per la prima volta una giovane (e bella) artista: Jennifer Lopez. Grazie alla sua magistrale interpretazione di Selena Quintanilla Pérez nel film “Selena” di Gregory Nava, basato sulla vita della famosa cantante messicana assassinata a soli 24 anni dalla sua manager, la semi-sconosciuta J.Lo viene immediatamente candidata ai Golden Globes come migliore attrice in un film drammatico. Jennifer Lopez non avrebbe vinto ma, da quel momento, la sua carriera avrebbe preso il decollo, trasformandola in una diva immortale della musica, del cinema e dello spettacolo.

Jennifer Lopez ha interpretato Selena Quintanilla.
Jennifer Lopez ha interpretato Selena Quintanilla.