I Millennials ingrassano di più degli Anni '80: lo dice la scienza.

Secondo una recente ricerca scientifica, i giovani d’oggi pesano il 10% in più rispetto ai coetanei degli Anni ’80.

Negli Anni ’80 i giovani erano più in forma e più prestanti rispetto ai ragazzi del 2000. Non è l’esito di un sondaggio, bensì il risultato di una ricerca scientifica effettuata dalla York University del Canada, la cui pubblicazione è avvenuta in questi giorni sulla rivista “Obesity Research & Clinical Practice”.

Non ci troviamo, dunque, di fronte ai soliti “luoghi comuni” sulla difficile contingenza economica attuale che renderebbe più stressati e ansiosi i Millennials rispetto alla generazione degli Yuppies, ma si tratta dell’esito di un vero e proprio studio scientifico. Nonostante i ragazzi Anni ’80 siano spesso accusati di essere la generazione dei “paninari” (non solo per il look), perché particolarmente dediti alla frequentazione dei primi fast food e poco propensi all’attività fisica, in realtà la ricerca canadese ha dimostrato come, in quegli anni, i giovani fossero fisicamente più in forma e maggiormente facilitati nel mantenere il peso ideale.

Ma andiamo a vedere, nel dettaglio, su quali basi la scienza oggi afferma che i ragazzi degli Anni 2000 tendono ad ingrassare di più rispetto ai coetanei degli Anni ’80.

La generazione dei 'paninari' più magra dei 2000.
La generazione dei ‘paninari’ più magra dei 2000.