Voglia di Vincere: curiosità sul film del 1985.

Ecco alcune curiosità su questo film cult degli Anni ’80, costato pochissimo.

Il nome di Michael J. Fox è legato indissolubilmente alla saga di “Ritorno al Futuro” e alla serie televisiva “Casa Keaton”. In realtà, l’attore di origini canadesi è entrato nel mito anche per un’altra pellicola che, prodotta con scarse aspettative, grazie ad un clamoroso successo al botteghino è diventata un vero e proprio cult degli Anni ’80, che spesso i nostalgici recuperano e rivedono con piacere, non senza un pizzico di malinconia.

Il lungometraggio in questione è “Voglia di Vincere” (titolo originale “Teen Wolf”), un progetto nato senza troppe pretese, e con l’obiettivo di diffondere una sorta di simpatica parodia dei film con i licantropi come protagonisti, che proprio negli Anni ’80 erano molto amati e seguiti dal pubblico. Proprio Michael J. Fox, quando gli fu sottoposto il copione della pellicola, fu preso da diversi dubbi, pensando seriamente che non avrebbe accettato, perché convinto che il film sarebbe stato un flop. Tuttavia, siccome in quegli anni (1984-1985) era anche sul set di “Casa Keaton” che stava riscuotendo un grande successo, accrescendo sensibilmente la popolarità dell’attore statunitense, questi decise di accettare il progetto “Teen Wolf”, ritenendo che grazie alla Serie Tv, qualora la pellicola fosse stata un fiasco, la sua carriera non ne sarebbe uscita danneggiata.

“Voglia di Vincere”, diretto da Rod Daniel, ha come protagonista il giovane liceale Marty (Scott Howard nella versione originale), interpretato da Michael J. Fox. Il ragazzo scopre di essere un licantropo, caratteristica ereditata dal padre, il quale non gli aveva detto nulla fino al momento della prima metamorfosi. Il giovane, dopo lo shock iniziale, decide di sfruttare questa “particolarità” per trarne vantaggio, diventando leader della sua scuola, oltre che il punto di riferimento del relativo team di basket. Il grande momento di Marty, però, viene ostacolato e interrotto dal preside che, dopo aver messo in difficoltà il padre del giovane licantropo, si comporterà allo stesso modo anche con lui, facendo sì che gli altri studenti, invece di ammirarlo e adorarlo, abbiano paura e terrore e comincino a discriminarlo come un mostro.

Dopo questa breve e veloce carrellata su “Voglia di Vincere”, scopriamo ora alcune simpatiche curiosità sul film cult del 1985 con il mitico Michael J. Fox.

Voglia di Vincere: film con Michael J. Fox.
Voglia di Vincere: film con Michael J. Fox.