Glow: in arrivo Serie Tv su Wrestling femminile Anni '80.

Vere e proprie icone di bellezza atletica, le lottatrici degli Anni ’80 torneranno alla ribalta in “Glow”.

Ormai non ci sono più dubbi: dopo tante indiscrezioni e rumor, Netflix ha ufficialmente comunicato che nei prossimi mesi, sulla piattaforma online, approderà una nuova serie televisiva che racconterà da vicino il fenomeno delle wrestler degli Anni ’80. La produzione si intitola “Glow”, acronimo di “Gorgeous Ladies of Wrestling” (donne mozzafiato del wrestling) e avrà una firma importante nella produzione, ovvero quella di Jenji Kohan, che ha già realizzato serie di successo quali “Orange Is The New Black” e “Weeds”.

Chi ha vissuto quegli anni ricorderà certamente il boom delle lottatrici di Wrestling, delle donne dai corpi statuari e fisici atletici, messi in risalto da costumi molto aderenti che lasciavano poco spazio all’immaginazione. L’immagine delle wrestler degli Anni ’80 era ben curata, infatti le protagoniste del ring spesso portavano capelli cotonati tipici della moda del periodo, ed erano sempre ben truccate e preparate per lasciare il segno tra gli appassionati. E, in effetti, molte lottatrici sono state amate dai fan del Glow, diventando delle vere e proprie icone di fascino femminile.

Vediamo, ora, quali sono le prime indiscrezioni e anticipazioni su “Glow”, la nuova Serie Tv targata Netflix ambientata tra le lottatrici di Wrestling degli Anni ’80.

Glow: nuova Serie Tv su Wrestling femminile Anni '80.
Glow: nuova Serie Tv su Wrestling femminile Anni ’80.