Chantal Sisto: da Uomini e Donne alla musica

Com’è cambiato secondo te Uomini e Donne in questi anni?

Le prime edizioni sono state le più belle e sicuramente le più seguite. Inoltre c’era anche la possibilità di potersi esibire, cosa che adesso non esiste più. Ad esempio io spesso cantavo, o c’era chi ballava. Era più un discorso di fare anche un po’ di intrattenimento. Adesso vedo dei belli e delle belle da paura, quindi secondo me ci sono anche molte agenzie di mezzo e sono personaggi che non avrebbero bisogno di trovare una persona in Tv. Forse le prime edizioni erano le più vere, e poi c’erano personalità più forti, più reali. Adesso forse è un po’ tutto troppo costruito.

Oggi i tronisti vengono spesso accusati di essere un po’ troppo “ingessati”

Diciamo che sono un po’ tutti uguali. Negli ultimi anni non c’è una persona che ha spiccato più delle altre, della quale io mi possa ricordare, a differenza di un Daniele, di un Karim, di me, o della storia che ha visto protagonista Costantino. La stessa Tina Cipollari è stata lì fin dall’inizio e grazie alla sua personalità è diventata un’opinionista ed è una simpaticona, un grande personaggio.

Sinceramente tante personalità negli anni non le ho viste, non si distingue nessuno, sono tutti uguali.

E del Trono Gay cosa ne pensi?

È stata una grandissima novità, una scelta bellissima che mi ha emozionato tantissimo. Inoltre ci vuole anche tanto coraggio sia per chi ci va e sia per chi gestisce la trasmissione: Maria ha avuto un bel coraggio ed è stata brava a farlo.

Come mai dopo la partecipazione a Uomini e Donne ti sei progressivamente allontanata dalla televisione?

Ho fatto qualcosa in Rai e poi ho fatto giusto qualche apparizione su emittenti locali come Telenorba. Mi sono dedicata soprattutto alla musica e al canto che sono la mia passione e ho iniziato a far serate, eventi, manifestazioni: insomma, ho sempre cantato. Successivamente, con dei piccoli sacrifici, ho acquistato una strumentazione professionale anche piuttosto costosa e ho iniziato così, un po’ per gioco e un po’ per scherzo, e da una passione è diventata anche un lavoro. Ho partecipato anche all’Accademia di Sanremo Giovani: del resto è questa la mia passione, il canto.

In questi anni ti hanno mai contattata per tornare in Tv, magari per partecipare ad un reality show?

Mi hanno chiamata per partecipare all’Isola dei Famosi in Spagna, ma non ci andrei nemmeno per tutto l’oro del mondo perché non ho la capacità di potermi adattare a quelle condizioni pessime. Invece se mi chiamassero per qualche altro tipo di reality accetterei, tipo il Grande Fratello.

Chantal Sisto a Uomini e Donne.
Chantal Sisto a Uomini e Donne.