Happy Days: è morta Erin Moran.

Ancora sconosciute le cause del decesso dell’attrice 56enne.

Giorni tristi per la celebre serie televisiva “Happy Days”. Domenica 23 aprile è arrivata la drammatica notizia della morte di Erin Moran, una delle grandi protagoniste del telefilm evergreen degli Anni ’70-’80 nei panni di Joanie. Il corpo dell’attrice è stato ritrovato senza vita nei pressi di Harrison County, Indiana, dai soccorritori avvisati da un’anonima telefonata effettuata al numero d’emergenza 911.

Al momento, le cause del decesso dell’artista diventata popolare grazie proprio alla sua partecipazione a “Happy Days”, sono del tutto sconosciute e avvolte nel mistero. Né i soccorritori, e nemmeno le forze dell’ordine si sono sbilanciati su quelle che potrebbero essere le ragioni della morte di Erin Moran a soli 56 anni. Sul cadavere è stata disposta l’autopsia; l’unica che potrà far luce su quello che, nel giro di poche ore, è diventato un vero e proprio giallo.

Erin Moran: mistero intorno alla sua morte.
Erin Moran: mistero intorno alla sua morte.