Predator: breve trama del film

La pellicola comincia con un piccolo antefatto: un’astronave si avvicina alla Terra e, giunta nei pressi dell’atmosfera, libera una capsula che atterra nella giungla dell’America Centrale.

La narrazione, a questo punto, si sposta sull’ex maggiore Alan “Dutch” Schaefer che, dopo essere stato ingaggiato da George Dillon, agente della CIA, arriva con i suoi uomini proprio nella giungla. Il corpo speciale ha il compito di salvare un ministro, il cui elicottero è sparito improvvisamente dai radar e, di conseguenza, si teme che possa essere stato catturato e rapito dai guerriglieri locali.

La squadra speciale ritrova ben preso il relitto del velivolo, e valutando lo stato in cui si trova, ritiene che sia stato abbattuto da un missile. Fin da subito però, Dutch e i suoi uomini notano qualcosa di strano: nelle vicinanze ci sono numerosi corpi dilaniati di berretti verdi, appesi con la testa in giù. Il gruppo, nel corso delle sue ricerche, riesce a trovare la base nemica e ad eliminare tutti i guerriglieri: l’unica superstite è una ragazza, Anna, presa come prigioniera da Dillon, il quale è convinto che facesse parte dei guerriglieri sterminati. Nel frattempo, temendo l’avvicinamento di altri nemici, la squadra prepara un piano veloce di fuga, senza sapere che sulle sue tracce si è messa una mostruosa e sanguinosa creatura, pronta ad ucciderli barbaramente e a nutrirsi di loro.

“Predator” si chiude con lo scontro epico tra Dutch e l’alieno: nonostante sia un uomo ben addestrato e dall’imponente forza fisica, il militare si rende conto di non essere in grado di sconfiggere a mani nude il mostro. Quando sembra ormai prossimo alla sconfitta, prova ad attirare l’avversario verso una delle trappole preparate proprio per catturarlo: l’alieno lo segue e si ritrova gravemente ferito in seguito all’azionamento di un congegno da parte di Dutch. Resasi conto che sta per morire, l’orribile creatura fa partire un meccanismo di autodistruzione, che consiste in una violenta esplosione che distrugge un’ampia fetta della giungla. L’eroico personaggio interpretato da Arnold Schwarzenegger, seppure sfinito e ferito è ancora vivo, e viene tratto in salvo da un elicottero.

Predator: trama della pellicola del 1987.
Predator: trama della pellicola del 1987.