Da Grande: film del 1987 con Renato Pozzetto.

Lo strano caso di due film molto simili tra loro, usciti a pochi mesi di distanza.

Un inimitabile Renato Pozzetto è stato protagonista di una pellicola in grado di arrivare al cuore del pubblico, grazie ad un sapiente mix tra la leggendaria comicità dell’artista lombardo e una trama che spinge alla riflessione sull’eterno rapporto tra bambini e mondo adulto. Stiamo parlando di “Da Grande”, film del 1987 diretto da Franco Amurri che, nel cast, oltre all’attore varesino annovera anche interpreti quali Alessandro Haber e Ottavia Piccolo.

Il lungometraggio è stato molto apprezzato dalla critica, infatti nel 1988 si è aggiudicato anche il prestigioso Nastro d’argento, assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani per il Miglior Soggetto Originale. “Da Grande” ha fatto parlare di sé anche per una curiosa “coincidenza” legata allo scintillante mondo di Hollywood. A pochi mesi di distanza dall’uscita del film con Renato Pozzetto, infatti, nel 1988 è arrivata nelle sale cinematografiche una produzione statunitense, “Big”, diretta da Penny Marshall e con Tom Hanks come protagonista principale. La trama ricalca gran parte di quella del predecessore italiano, eppure il film americano non è mai stato ufficialmente presentato come un suo remake, alimentando qualche polemica su una presunta “copia”, da parte dell’industria del cinema USA, mai ammessa pubblicamente.

L’autorevole “Dizionario dei Film” di Paolo Mereghetti, successivamente, ha provato a chiudere la questione parlando di “casuale, ma strana rassomiglianza tematica”. C’è da sottolineare, a sostegno di quest’affermazione, che ben prima di “Da Grande” e “Big”, addirittura negli Anni ’50 era già stato realizzato un altro film statunitense, dal titolo “Storia di tre amori”, che raccontava proprio la storia di un bimbo che magicamente diventava adulto. Inoltre l’accusa di plagio è caduta perché, confrontando tempi di lavorazione e d’uscita delle due pellicole degli Anni ’80, risulta materialmente impossibile che, nell’arco di circa sei mesi, Hollywood sia riuscita a mettere in piedi non solo l’intera produzione, ma anche a girare e a lanciare “Big”.

Per chi non dovesse ricordare, o addirittura per chi non avesse mai visto questo bel film, ricordiamo brevemente di cosa parla “Da Grande”.

Da Grande e Big: due film molto simili.
Da Grande e Big: due film molto simili.