Gli Aristogatti: curiosità più interessanti sul film Disney Anni '70.

Uscito nel 1970, Gli Aristogatti è uno dei film d’animazione Disney più amati di sempre.

Nel 1970, Disney lanciò un nuovo film d’animazione, destinato a diventare uno dei cartoni più seguiti e amati da tutte le generazioni. Stiamo parlando de “Gli Aristogatti”, 20° Classico della multinazionale statunitense, diretto da Wolfgang Reitherman. Tutti si sono affezionati alle vicende dei due protagonisti, Duchessa e Romeo, con quest’ultimo che si offre di aiutare la gattina a sfuggire dalle grinfie di un perfido maggiordomo, che ha abbandonato la gatta adulta e i suoi cuccioli per intascare il ricco patrimonio della proprietaria.

“Gli Aristogatti” è passato alla storia per essere stato l’ultimo progetto approvato in prima persona da Walt Disney, anche se fu lanciato dopo il 1966, anno di morte del celebre disegnatore e imprenditore statunitense. In realtà, Disney aveva lavorato anche ad altri film d’animazione come “Le avventure di Bianca e Bernie”, uscito nel 1977. Ben prima de “Gli Aristogatti”, al cinema era già arrivato “Il Libro della Giungla”, ma le avventure di Romeo e Duchessa sono state le prime a cui si è lavorato senza la diretta collaborazione dell’imprenditore americano.

Prima di passare alle principali curiosità riguardanti “Gli Aristogatti”, ripercorriamone brevemente la trama, per recuperare emozioni e atmosfere del film d’animazione degli Anni ’70.

Gli Aristogatti: com'è nato il 20° Classico Disney.
Gli Aristogatti: com’è nato il 20° Classico Disney.