Agenzia matrimoniale: programma cult Anni '80-'90.

Dal format condotto da Marta Flavi è stato realizzato Uomini e Donne.

Era la fine degli Anni ’80 (esattamente il 1989), quando su Canale 5 partì un nuovo programma, destinato a cambiare il volto della televisione italiana. Stiamo parlando di Agenzia matrimoniale, format condotto da Marta Flavi (a quei tempi moglie di Maurizio Costanzo). La trasmissione che permetteva a cuori solitari di cercare l’amore della propria vita, soprattutto nei suoi primi anni riscosse i favori del pubblico, probabilmente attratto dalla novità proposta dallo show.

Agenzia matrimoniale esordì nel gennaio del 1989 sulla rete ammiraglia Fininvest (oggi Mediaset) e venne trasmessa quotidianamente, nel primo pomeriggio, dal lunedì al venerdì. Non era ancora il tempo dei tronisti di Uomini e Donne, né delle dame e cavalieri del Trono Over e, per questo motivo, il programma presentato da Marta Flavi è passato alla storia come uno dei primi (se non il primo in assoluto) in grado di dare ai partecipanti la concreta opportunità di avviare una relazione e, chissà, di sposarsi. In effetti, anche in base alle testimonianze riportate durante le sei edizioni dello show, ci sono state delle coppie che si sono formate dinanzi alle telecamere e che hanno avviato un percorso di vita insieme.

Oltre a favorire l’incontro tra single, nella speranza che tra i concorrenti scattasse il cosiddetto colpo di fulmine, nel salotto di Canale 5 giungevano anche delle coppie già formate, che esponevano i loro problemi alla padrona di casa, la quale li aiutava a risolverli con qualche buon consiglio. Insomma, un vero e proprio programma dedicato all’amore che tra gli Anni ’80-’90 appassionò il pubblico televisivo.

Marta Flavi durante una puntata di Agenzia matrimoniale.
Marta Flavi durante una puntata di Agenzia matrimoniale.