Si chiamerà Top Gun: Maverick

Da questo momento, dunque, mettiamo da parte Top Gun 2 come titolo della nuova pellicola, la cui lavorazione dovrebbe partire per la fine del 2017 e l’inizio del 2018, per adottare ufficialmente il nome annunciato da Tom Cruise. Questi, infatti, ha affermato che il film si chiamerà “Top Gun: Maverick”, aggiungendo di essere stato lui a porre il veto sull’inserimento di qualsiasi “numero” all’interno del titolo. Avremo così, fin dal nome, la grande accoppiata tra lo storico lungometraggio degli Anni ’80 e il suo grande protagonista, ovvero il tenente Maverick.

Proseguendo nell’intervista, Tom Cruise ha annunciato che la colonna sonora anche in quest’occasione sarà curata da Harold Faltermeyer, nel segno della continuità. Sulla stessa linea del produttore Jerry Bruckheimer, il quale alcune settimane fa aveva parlato di una nuova sfida tra piloti della vecchia generazione e i nuovi, tecnologici droni, l’attore americano ha detto che “Top Gun: Maverick” si baserà principalmente su una grande e spettacolare competizione, e che gli spettatori potranno assistere ad una crescita, ad un’evoluzione del suo personaggio.

Al momento, invece, non ci sono ancora conferme sul regista che dovrà dirigere il ritorno al cinema dell’eroico Maverick. In queste ultime ore sta diventando sempre più concreta la pista che porta a Joseph Kosinski, nome gradito a Tom Cruise, che ha già lavorato con lui in “Oblivion”.

Top Gun: Maverick, il titolo ufficiale del sequel.
Top Gun: Maverick, il titolo ufficiale del sequel.