Laguna Blu: curiosità e come sono oggi i due attori del film Anni '80.

La storia d’amore a sfondo passionale tra i giovanissimi protagonisti fece scandalo negli Anni ’80.

Era esattamente il luglio del 1980 quando fu lanciato un film che, nonostante fosse incentrato sull’amore sbocciato in tenera età, fece scandalo e generò infinite polemiche. Stiamo parlando di “Laguna Blu”, che sicuramente i giovani di quel periodo ricorderanno come una pellicola decisamente lontana dai canoni della cinematografia tradizionale, aperta a tutte le fasce d’età. D’altronde, se oggi dovessimo imbatterci nuovamente in questo lungometraggio, guardandolo con occhi e mentalità da adulti non lo troveremmo affatto scandaloso, se non addirittura tenero e romantico per certi versi.

Tratto dal romanzo “La laguna azzurra” di Henry De Vere Stacpoole, il lungometraggio diretto da Randal Kleiser narra le vicende di due adolescenti che, dopo un naufragio, si ritrovano da soli su un’isola deserta circondata dall’Oceano Pacifico. Immersi nella natura e lontani dalla civiltà, Emmeline e Richard sono chiamati alla sopravvivenza, dovendo affrontare pericoli e ostacoli frapposti dalla natura. Tuttavia, la costante convivenza farà sì che tra i due sboccerà l’amore e, con esso, la prima passione adolescenziale.

I due interpreti principali, passati alla storia, erano Brooke Shields e Christopher Atkins: il successo e anche le polemiche legate a “Laguna Blu”, giovarono non poco alla popolarità dei due giovani attori, anche se bisogna ammettere che la carriera dell’interprete ed ex modella statunitense è stata decisamente più sfavillante rispetto a quella del biondo collega. Prima di scoprire alcune curiosità sulla pellicola del 1980, vediamo come sono diventati oggi i due storici protagonisti.

Laguna Blu: il film che sconvolse gli Anni '80.
Laguna Blu: il film che sconvolse gli Anni ’80.