Super Mario Bros film: la leggenda dei videogame non sfonda al cinema.

Anche il cast, anni dopo, ha rivelato la sua avversione verso la pellicola.

Super Mario Bros è sicuramente una delle grandi icone del mondo dei videogiochi: fin dal suo debutto negli Anni ’80, il baffuto idraulico è riuscito a conquistare milioni di fan, proseguendo incessantemente nel suo successo con il trascorrere del tempo, diventando un vero e proprio brand che, ancora oggi, garantisce guadagni da capogiro a Nintendo. E proprio sulla scorta dell’enorme popolarità di cui godeva la sua mascotte già negli Anni ’90, l’azienda giapponese decise di lanciarsi in una nuovo progetto, ovvero un film per il cinema basato sulle avventure del suo leggendario protagonista.

Purtroppo però, anche ai migliori capita di sbagliare, infatti l’avventura cinematografica di Super Mario Bros si rivelò tutt’altro che indimenticabile, anzi, chi ha visto il lungometraggio ha provato a dimenticarlo al più presto! La società di Kyoto credette nella bontà della sua idea non solo perché era forte dei circa 60 milioni di NES venduti fino ad allora, ma anche tenendo conto degli ottimi risultati ottenuti al botteghino, in quel periodo, da pellicole rivolte ad un pubblico giovane quali “Mamma ho perso l’aereo”, “Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi” e “Teenage Mutant Ninja Turtles” che nel 1990 si piazzò addirittura al quinto posto tra gli incassi più alti di quell’anno.

E così nel settembre del 1990 si decise di dare ufficialmente il semaforo verde alla realizzazione di Super Mario Bros film. Innanzitutto fu stipulato un accordo tra Nintendo e Lightmotive, casa di produzione del regista Roland Joffé, il quale propose di scrivere una sceneggiatura basata su uno stretto e avvincente legame tra mondo dei videogiochi e scene prettamente cinematografiche. Del resto si trattava di un nome importante nel mondo del grande schermo, poiché la firma di “Urla del silenzio” e “Mission” non solo aveva vinto una Palma d’Oro a Cannes, ma aveva ottenuto anche due nomination agli Oscar.

Nonostante le buone premesse e la convinzione che, spinti dalla passione per il loro idolo, una volta uscito il Super Mario Bros film i fan si sarebbero catapultati nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, Nintendo e la casa produttrice andarono incontro ad un flop davvero colossale.

Super Mario Bros: il mito fallisce al cinema.
Super Mario Bros: il mito fallisce al cinema.