Will & Grace, iniziate le riprese: ecco la data del debutto.

Si è tenuta la cerimonia ufficiale di apertura delle riprese dei nuovi episodi di Will & Grace.

“Will & Grace”, si ricomincia. Sono trascorsi ormai 11 anni dall’ultima puntata della celebre sit-com (era il maggio del 2006), e in questi giorni tutti i fan hanno fatto un bel tuffo nel passato, con uno sguardo verso un futuro nemmeno troppo lontano, durante la cerimonia ufficiale di apertura delle riprese dei nuovi episodi di quella che sarà la nona stagione della Serie Tv. All’evento erano presenti i “magnifici quattro”, ovvero gli storici protagonisti del telefilm che a partire dagli Anni ’90 ha fatto scuola, portando per la prima volta in televisione tematiche ai tempi scottanti come quelle legate all’omosessualità e ai luoghi comuni sugli ebrei, trattandole con efficace e sana ironia. Eric McCormack (Will Truman), Debra Messing (Grace Adler), Sean Hayes (Jack McFarland) e Megan Mullally (Karen Walker), dinanzi ai fotografi e ad una folla di curiosi hanno tagliato il nastro che, di fatto, ha sancito il ritorno sul piccolo schermo di “Will & Grace”.

Naturalmente alla cerimonia ha presenziato anche il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti, il quale ha voluto ricordare l’importanza di questo telefilm per l’impatto che ha avuto sulla nostra società. A tal proposito, sull’ironica scia di “Will & Grace”, Eric McCormack e Sean Hayes si sono resi anche protagonisti di un sorprendente gesto, baciandosi con un certo trasporto in pubblico, scatenando la gioia dei fan e il divertimento dei giornalisti e dei fotografi presenti all’evento. Ricordiamo che nella sit-com sia Will che Jack sono gay, mentre nella vita reale lo è soltanto Sean Hayes.

Il debutto ufficiale di “Will & Grace” risale al lontano 1998, quando il telefilm scritto da David Kohan e Max Mutchnick attirò fin da subito su di sé le attenzioni del pubblico per le tematiche innovative trattate e, soprattutto, per la capacità di occuparsi di un argomento a quei tempi delicato come quello dell’omosessualità con serenità, naturalezza e ironia, gettando le basi verso una profondo cambiamento ed anche una sorta di evoluzione nella mentalità della società occidentale. Ricordiamo, infatti, che nella Serie Tv Will Truman e Jack McFarland sono dichiaratamente omosessuali mentre Karen Walker, l’originale e benestante coinquilina di Will, anche se non lo dice mai apertamente, fa comunque capire di essere bisex.

Tuttavia è bene sottolineare come, prima di “Will & Grace”, la questione delle rivendicazioni del movimento LGBT sia stata affrontata anche da “Ellen”, produzione televisiva interpretata da Ellen DeGeneres. Questa però non riuscì ad avere lo stesso impatto mediatico del successore, forse perché la sitcom del 1998 riuscì a presentare le vicende dei protagonisti con una normalità e semplicità che non si erano mai visti fino a quel momento.

Il bacio a sorpresa tra i due protagonisti di Will & Grace.
Il bacio a sorpresa tra i due protagonisti di Will & Grace.