Asso: Adriano Celentano è un 'Ghost' all'italiana.

Asso: quando Adriano Celentano diventò “fantasma per amore” prima di Ghost.

Un omicidio, un ritorno sotto forma di spirito per il bene della propria donna e per garantirle un futuro migliore, prima di salutarla per sempre…Staremo parlando di “Ghost”, il film del 1990 con Patrick Swayze e Demi Moore che commosse il mondo? Se avete pensato questo, vi siete sbagliati. In realtà ci stiamo riferendo ad “Asso”, pellicola tutta italiana arrivata nelle sale cinematografiche nell’aprile del 1981 che, seppur in chiave decisamente ironica e in uno stile da commedia, per certi versi ha anticipato alcune delle tematiche che quasi 10 anni dopo avremmo ritrovato nello statunitense “Ghost”.

Il lungometraggio diretto da Castellano e Pipolo, interpretato dal “Molleggiato” per eccellenza, Adriano Celentano, e da una delle donne più belle del mondo, Edwige Fenech, uscì in concomitanza con altri grandi titoli quali “Occhio alla Penna” con Bud Spencer, “Ricomincio da Tre” di Massimo Troisi e “Spaghetti a Mezzanotte” con Lino Banfi. Una concorrenza a dir poco “spietata” che, però, non inficiò affatto sul successo di “Asso” tra il pubblico italiano, favorito probabilmente anche dalla presenza di una coppia di protagonisti molto amati dagli spettatori.

La vicenda del film-commedia gioca molto sull’ironia, nel presentare lo spirito di “Asso”, ucciso dal cosiddetto “Sicario” dopo una cospicua vincita, che si presenta dalla moglie Silvia, sposata da poco, nelle vesti di fantasma: soltanto la donna può vederlo grazie al profondo amore che nutre verso di lui, e la missione del personaggio interpretato da Adriano Celentano è pienamente basata sul grande sentimento che (nella pellicola) lo unisce alla splendida consorte. Nel corso della storia si assiste ad una serie di simpatiche gag, che non mancano di strappare qualche risata per quello che, col senno di poi, potrebbe essere tranquillamente definito come un “Ghost all’italiana”.

Prima di scoprire alcune curiosità su “Asso”, ripercorriamone brevemente la trama.

Asso: l'epica sfida al Marsigliese.
Asso: l’epica sfida al Marsigliese.