La storia di Heather Locklear, grande star di Melrose Place.

L’ex protagonista di T.J. Hooker e Melrose Place di recente ha fatto preoccupare i suoi fan.

Ha contribuito al successo di due telefilm indimenticabili degli Anni ’80-’90, “T.J. Hooker” e “Melrose Place”, ma in carriera vanta anche tante altre partecipazioni di rilievo in storiche produzioni e film. Stiamo parlando di Heather Locklear che il pubblico ricorda con grande affetto per essere stata l’agente Stacy Sheridan nella Serie Tv poliziesca degli Anni ’80, e soprattutto per il personaggio di Amanda Woodward nello spin-off di “Beverly Hills 90210” negli Anni ’90. Bella, affascinante e talentuosa, l’attrice statunitense (oggi 56enne) non è mai del tutto sparita dal mondo dello spettacolo, ottenendo anche ruoli importanti di recente. Tuttavia ha fatto parlare molto di sé anche per la sua vita privata piuttosto tormentata e burrascosa, e nelle scorse settimane ha tenuto in ansia i suoi numerosi fan per una vicenda che non ha mancato di generare un po’ di apprensione.

Ma procediamo con ordine, prima di scoprire che fine ha fatto Heather Locklear, ricordando che ha iniziato a lavorare in televisione nel 1979, quando ha fatto le sue prime apparizioni in due serie televisive storiche quali “Il brivido dell’imprevisto” e “CHiPs”. La svolta arriva quando conosce il produttore Aaron Spelling che le offre l’opportunità di essere tra i personaggi principali di un telefilm leggendario quale “Dynasty” nei panni di Sammy Jo Dean, una giovane e bella ragazza bionda che non si fa alcuno scrupolo nel rompere gli equilibri nella famiglia Carrington. Nel frattempo diventa anche la poliziotta Stacy Sheridan di “T.J. Hooker” e questo doppio impegno ravvicinato risulta indubbiamente fondamentale per la popolarità della giovane stella della televisione.

Tuttavia per Heather Locklear il meglio deve ancora venire e sarà decisamente targato Anni ’90. È il 1993, infatti, quando l’attrice viene contattata ancora una volta da Aaron Spelling per entrare a far parte del cast di “Melrose Place”. Nella sua prima stagione, la serie televisiva che poi sarebbe diventata un cult, stenta parecchio in termini di ascolti, e la produzione pensa di inserire nuovi personaggi per portare scompiglio nelle dinamiche del telefilm. Inizialmente, infatti, la Locklear viene chiamata per interpretare per poche puntate Amanda Woodward. In realtà, questa nuova protagonista dello spin-off di “Beverly Hills 90210” entusiasma così tanto il pubblico, portando una decisa impennata in termini di auditel, da spingere la produzione a confermarla come colonna portante del telefilm. E così l’attrice statunitense diventa parte fissa del cast di “Melrose Place”, ottenendo grandi consensi dai fan di tutto il mondo.

Ma cos’è successo dopo i fasti di “Melrose Place?”

Heather Locklear ha fatto parte del cast di Dynasty.
Heather Locklear ha fatto parte del cast di Dynasty.