Il Club delle Prime Mogli: annunciata Serie Tv.

Il film campione d’incassi del 1996 diventa una serie televisiva.

Poco amato e apprezzato dalla critica, ma osannato dal pubblico. Questa circostanza accomuna “Il Club delle Prime Mogli” a diversi film che, nonostante non abbiano ottenuto recensioni positive dagli addetti ai lavori, sono riusciti comunque a conquistare gli spettatori, diventando degli indimenticabili cult. Infatti proprio la pellicola del 1996 diretta da Hugh Wilson, ispirata ad un romanzo di Olivia Goldsmith e interpretata da tre ottime attrici quali Diane Keaton, Bette Milder e Goldie Hawn, portando sul grande schermo il leggendario “potere alle donne”, mettendo in risalto la grande forza di volontà, lo spirito d’iniziativa e la brillantezza del genere femminile, è riuscita non solo ad affermarsi al botteghino con ben 180 milioni di dollari d’incasso globale, ma è stata anche capace di imporsi nel mercato home-video.

A 21 anni di distanza dall’esordio ufficiale sul grande schermo, “Il Club delle Prime Mogli” torna protagonista con un nuovo progetto che prossimamente approderà sul piccolo schermo. Il sito “Deadline”, infatti, ha riportato che la nuova emittente Paramount Network ha acquisito i diritti per lavorare ad un reboot del film Anni ’90 che verrà realizzato sotto forma di Serie Tv. Dunque, dopo il fallimento del primo tentativo di TV Land, fermatosi ad un episodio pilota, ora toccherà al nuovo canale rilanciare le avventure di Annie, Brenda ed Elise che, in seguito al fallimento dei rispettivi matrimoni, decidono di unire le loro forze per iniziare una nuova vita, senza lasciarsi andare alla depressione e alla tristezza.

In base alle prime anticipazioni provenienti dagli Stati Uniti, il telefilm dedicato a “Il Club delle Prime Mogli” seguirà le stesse dinamiche del lungometraggio e si baserà su puntate che dureranno circa mezz’ora ciascuna, tutte ambientate a New York. La produttrice esecutiva sarà Karen Rosenfelt (che ha già lavorato a progetti di successo quali “Il diavolo veste Prada” e “Twilight”), mentre della stesura della sceneggiatura si occuperà Tracy Oliver, astro nascente afroamericano che vanta un’esperienza importante come quella di “Girls Trip”, nella quale la scrittrice ha collaborato con Kenya Barris. Per quanto riguarda il cast, invece, non si sa ancora nulla, ma è piuttosto improbabile che potremo rivedere le tre interpreti del lungometraggio che, però, potrebbero apparire per dei brevi camei.

In attesa di rivedere “Il Club delle Prime Mogli” nella sua nuova veste da telefilm, ripercorriamo la trama della pellicola del 1996, soffermandoci su qualche piccola curiosità.

Il Club delle Prime Mogli: dal film alla Serie Tv.
Il Club delle Prime Mogli: dal film alla Serie Tv.