Anticipazioni Wonder Woman 2: conferme e un grande ritorno

Il sito statunitense “ComicBookMovie” ha riportato, in questi giorni, delle prime notizie sul secondo capitolo riguardante la trasposizione cinematografica di Wonder Woman. C’è da sottolineare che in patria non si parla affatto di indiscrezioni né di rumor, bensì di vere e proprie anticipazioni che verrebbero da fonti vicine alla Warner Bros. Partiamo subito da due conferme piuttosto scontante: dopo l’ottima prova fornita nel film (nonostante un certo scetticismo iniziale), Gal Gadot sarà ancora una volta la leggendaria Diana Prince, e questa notizia farà certamente felici tutti coloro che hanno apprezzato l’interpretazione dell’attrice e modella israeliana. La casa di produzione, inoltre, pare non voglia correre alcun rischio in vista della realizzazione di questo sequel, e dopo qualche iniziale indecisione ha rinnovato l’accordo con Patty Jenkins alla regia, naturalmente dietro un cospicuo adeguamento del compenso.

E dopo queste due importanti conferme, le anticipazioni Wonder Woman 2 annunciano invece un grande ritorno, ovvero quello di Steve Trevor, interpretato nel primo lungometraggio da Chris Pine. Ad oggi non si sa se il personaggio comparirà nelle sequenze della pellicola attraverso un flashback, oppure se si tratterà di un rientro “in carne ed ossa”. Ricordiamo che nella versione a fumetti di Wonder Woman, Trevor è morto nel 1968, salvo essere prontamente “riportato in vita” dalla dea Afrodite, per poi scomparire di nuovo nel 1978. Successivamente è stato sostituito da una sorta di doppione nel 1980, proveniente da un pianeta lontano e sconosciuto. Nelle storie del 2013, invece, è diventato un agente speciale governativo, e nella più recente edizione “Rebirth” la storia delle sue origini viene riportata così come abbiamo potuto vedere nel film diretto da Patty Jenkins. Insomma Steve Trevor non è di certo nuovo a ritorni più o meno fantasiosi nelle vicende del personaggio ideato da Marston.

In quale periodo storico sarà ambientato il lungometraggio? Qui le anticipazioni Wonder Woman 2, se da un lato sono pienamente allineate, dall’altro convergono leggermente. Gran parte degli addetti ai lavori americani, infatti, sta diffondendo la notizia secondo cui, per evitare un confronto “pericoloso” con un altro mito, Captain America, la produzione avrebbe deciso di “trasferire” la prossima missione di Diana Prince direttamente negli Anni ’80. Tuttavia, se “ComicBookMovie” parla ancora di indiscrezioni, “My Entertainment World”, invece, sostiene che si tratti di rumor quasi ufficiali, perché provenienti da ambienti molto vicini alla major. Nello specifico, il sequel della pellicola dovrebbe vedere l’eroina interpretata da Gal Gadot impegnata durante il delicato periodo della Guerra Fredda.

Infine, eccoci alle prime date: le riprese del film dovrebbero partire entro giugno del 2018, e se i tempi verranno rispettati, è già stato fissato il giorno del debutto ufficiale di Wonder Woman 2 al 13 dicembre 2019. Nel frattempo, potremo certamente rivedere la mitica protagonista dei fumetti di Marston in “Justice League” che uscirà il 13 novembre.

Dopo aver scoperto le prime anticipazioni Wonder Woman 2, cosa ve ne sembra del sequel in lavorazione, e soprattutto della sua ambientazione negli Anni ’80?

Gal Gadot sarà di nuovo Wonder Woman.
Gal Gadot sarà di nuovo Wonder Woman.