Topolino verso 90 anni: 10 curiosità che non tutti sanno.

Ad un anno dallo storico compleanno, sono già partite le celebrazioni: ecco 10 curiosità su Topolino.

È indubbiamente uno dei personaggi più amati dai bambini di tutto il mondo, di ogni età e generazione. Fin da quel lontano novembre del 1928, Topolino è riuscito a catturare le attenzioni dei giovani fan, attraversando diversi periodi storici senza perdere mai un briciolo della sua popolarità che, se vogliamo, si è addirittura accresciuta col tempo. E proprio per questo motivo, il mitico Mickey Mouse è diventato di diritto il simbolo principale della Disney, se non addirittura il personaggio più riuscito del grande disegnatore statunitense Walt Disney. Nonostante manchi ancora un anno al suo 90° compleanno, già da tempo sono partite diverse iniziative e celebrazioni per festeggiare il “topo” più famoso e simpatico del mondo.

Ad esempio, di recente al salone Lucca Comics è stata presentata un’edizione speciale di 8 francobolli, interamente dedicati al “novantenne” Topolino. La collezione, in particolare, punta a celebrare l’evoluzione del celebre cittadino di Topolinia in Italia, attraverso i disegni realizzati da Giorgio Cavazzano. Del resto, proprio l’Italia è uno dei Paesi che hanno maggiormente contribuito a fare del personaggio Disney un’istituzione di “Fantasilandia”, grazie anche al progetto editoriale che ormai da diversi anni porta settimanalmente in edicola il giornalino di fumetti che ha proprio il nome dell’immortale Mickey Mouse.

La collezione di francobolli emessa dal Ministero dello Sviluppo Economico è raccolta in uno specifico foglio. Soltanto uno dei disegni, invece, è stato prodotto anche per essere stampato su fogli tradizionali. Nelle varie illustrazioni si può seguire l’evoluzione e la crescita di Topolino nei suoi 90 anni di vita, dal debutto nel 1928 fino ai suoi cambiamenti di look nelle varie edizioni statunitensi comprese tra gli Anni ’30 e ’50. In altre immagini, invece, è possibile ammirare l’icona Disney in alcune delle sue migliori “performance” italiane, come quella del 1950, quando ha “reinterpretato” la Divina Commedia. Ed è proprio per questo francobollo che è stata autorizzata la stampa anche su fogli normali. Infine, il Ministero dello Sviluppo economico ha ricordato che il valore delle affrancature è di 95 centesimi e che tutte sono autoadesive.

Nell’attesa di scoprire quali saranno i prossimi eventi organizzati per celebrare i 90 anni di Topolino, anche noi abbiamo deciso di omaggiarlo riportando 10 curiosità che riguardano proprio lo storico protagonista di fumetti e cartoni Disney.

Topolino: i francobolli per i 90 anni
Topolino: i francobolli per i 90 anni