Harry Potter e la Pietra Filosofale venduto a cifra record

Harry Potter e la Pietra Filosofale battuto all’asta per una cifra astronomica.

Il mito di Harry Potter è sempre sulla cresta dell’onda, e anche quando non ci sono notizie su nuovi libri, film, giochi e tutte le altre iniziative legate alle sue avventure, il maghetto di Hogwarts riesce comunque a far parlare di sé. In questi ultimi giorni, infatti, sta circolando una news che ha davvero dell’incredibile, tanto da essere additata in un primo momento come una bufala. In realtà la conferma è arrivata direttamente dalla Gran Bretagna, ovvero dalla Bonham Fine Books and Manuscripts, dove si è tenuta un’asta, mercoledì 15 novembre, che ha sancito l’ennesimo record del leggendario personaggio nato dalla fantasia di J.K. Rowling.

Durante la vendita all’incanto, è stato proposto un particolare volume di “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, primo storico capitolo della saga datato 1997. Si trattava naturalmente di una copia originale, rigida, che conteneva una dedica autografata proprio dall’autrice britannica che recitava: “Per Meera, Donnie, Nastassia e Kai, con molto amore da Jo”. In base alla data recante il messaggio, si è subito compreso che si trattasse di uno dei primissimi volumi venduti della storia del giovane mago, poiché risale ad un mese ed un giorno dopo la pubblicazione che avvenne il 26 giugno del 1997. Tutte queste caratteristiche hanno fatto sì che già la base d’asta risultasse cospicua, ma la somma raggiunta al termine dell’evento ha davvero lasciato tutti di stucco.

Valutato tra i 30 e i 40mila dollari, questo “prezioso” volume di “Harry Potter e la Pietra Filosofale” è stato ceduto, alla conclusione di un’asta piuttosto serrata, per l’incredibile cifra di 106mila sterline, circa 120mila euro. Dunque il romanzo, a vent’anni dalla prima pubblicazione, è diventato un vero e proprio “tesoro”, ulteriormente impreziosito dalla presenza della speciale dedica della scrittrice. La Casa d’Aste londinese, nel riportare la notizia dell’ennesimo record sancito da Harry Potter, non ha mostrato nel suo comunicato una grande sorpresa, avendo affermato che, solitamente, il pubblico è molto interessato ad acquisire testi delle prime edizioni del personaggio ideato da J.K. Rowling, soprattutto quando si tratta di copie in perfette condizioni. In questo caso, il valore è schizzato alle stelle proprio per la “firma autografa dell’autrice”.

A parte questo caso limite, sembra proprio che chi abbia dato fiducia, nei primi mesi dall’uscita, alle magiche avventure di Harry Potter, curando di conservare sia il primo romanzo, ma anche quelli immediatamente successivi, ad oggi potrebbe davvero ritrovarsi un piccolo tesoro in casa.

Harry Potter e la Pietra Filosofale: libro record.
Harry Potter e la Pietra Filosofale: libro record.