DAS: negli Anni '70 conteneva amianto.

Da uno studio è emersa la presenza di amianto nel DAS prodotto fino al 1975.

Il DAS è la pasta da modellare probabilmente più famosa sul mercato. Fin dagli Anni ’60, quando fu inventata da Dario Sala (il cui acronimo ha dato vita al nome commerciale del prodotto), la prima plastilina ha rappresentato uno dei giochi preferiti dai bambini italiani e non solo, perché grazie alla sua estrema versatilità e malleabilità consentiva di assecondare la fantasia dei più piccoli nel creare sagome, oggetti, figure di tutte le grandezze e le forme. Molto simile alla creta nelle sue proprietà, il DAS era molto più facile da usare perché non aveva bisogno di essere scaldato in forno per indurirsi. Ancora oggi è sul mercato in vari modelli e linee, ma attualmente viene realizzato e commercializzato da FILA che ne ha acquisito la gestione dopo la chiusura dello storico stabilimento di Adica Pongo presso Lastra a Signa nel 1993.

Nelle sue prime versioni degli Anni ’60-’70, il DAS si trovava in commercio esclusivamente nel classico colore grigio, e solo in un secondo momento, grazie al successo riscontrato sul mercato, ne vennero lanciate altre colorazioni come il bianco o terracotta che sono ancora presenti tra i rivenditori. Col tempo la storica pasta da modellare si è ulteriormente evoluta, infatti oggi la si trova in commercio in varie tonalità, oppure associata ad altri storici brand per creare formine che riproducono noti personaggi dei cartoni animati o dei fumetti. Inoltre, in seguito all’acquisizione da parte della FILA, il gioco molto amato soprattutto negli Anni ’70-’80 viene spesso legato ad altre produzioni di Adica Pongo e della suddetta azienda, ovvero la plastilina Pongo e il Didò anche se, ribadiamo, si tratta di materiali diversi tra di loro.

Qualche anno fa, il DAS è finito nell’occhio del ciclone per una polemica inerente la presenza, al suo interno, di un materiale piuttosto pericoloso e potenzialmente dannoso per la salute come l’amianto. Questo preoccupante dettaglio è emerso in seguito ad uno studio scientifico che ha gettato qualche ombra soprattutto sul materiale commercializzato negli Anni ’70 in tutto il mondo. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

DAS Anni '70: riscontrata presenza di amianto.
DAS Anni ’70: riscontrata presenza di amianto.