PDA Psion: dagli Anni '90 al nuovo modello.

Alla fiera tecnologica di Las Vegas c’è anche lui: il PDA di Psion.

La nostalgia ha pervaso anche la tecnologia di ultima generazione. In questi giorni è in corso il CES 2018, ovvero la grande fiera dell’elettronica degli Stati Uniti, durante la quale vengono presentati ed esposti gli ultimi ritrovati del settore. Ebbene, anche in un mondo dedicato esclusivamente all’innovazione e allo sviluppo c’è spazio per un mito degli Anni ’90: il PDA di Psion. I ragazzi di quel periodo (e non solo) ricorderanno certamente l’avveniristico (a quei tempi) dispositivo prodotto dall’azienda britannica che si propose di lanciare una prima forma di computer portatile, costituito da software utili per svolgere attività lavorative e controllare le e-mail, contenente le prime forme di applicazioni e costituito da uno schermo a cristalli liquidi. Insomma, una vera e propria innovazione per l’epoca, e una sorta di predecessore degli attuali smartphone e iPhone.

Nel corso degli Anni ’90, e fino ai primi 2000, il PDA è stato un punto di riferimento soprattutto per liberi professionisti e manager, e naturalmente una chimera per tutti gli appassionati di tecnologia. Con l’avvento dei nuovi dispositivi mobili, però, il Personal Digital Assistant a poco a poco è stato messo da parte, fino a scomparire del tutto dal mercato. Ma proprio in questi giorni, durante il CES 2018, si è appreso del ritorno ufficiale dell’antenato degli smartphone.

L’azienda Psion, acquistata nel 2000 da Motorola Mobility, ha dato vita a quello che oggi viene definito Gemini PDA, ovvero la versione del XXI secolo del computer tascabile più famoso degli Anni ’90. Il progetto è partito con una campagna di crowdfunding lanciata su IndieGogo, capace di raccogliere ben 1,2 milioni di dollari di fondi, grazie soprattutto all’effetto nostalgia suscitato in tutti coloro che hanno assistito al suo boom anni addietro. Ma come si presenta oggi il leggendario PDA, e quali sono le sue principali caratteristiche?

PDA: dopo il boom Anni '90 di nuovo sul mercato.
PDA: dopo il boom Anni ’90 di nuovo sul mercato.