Lupin III: ecco come cambierà il protagonista nella nuova serie animata.

Il nuovo Lupin III sarà decisamente 2.0!

La scorsa estate, con grande piacere dei numerosi fan internazionali, è stato annunciato l’arrivo di una nuova serie animata dedicata alle avventure di Lupin III. C’è da dire che la collaborazione nippo-francese tra TMS e Telecom Animation Film in questi mesi ha lavorato alacremente per portare a termine al più presto questo inedito progetto, che infatti è pronto a debuttare nel mese di aprile, ad appena un anno e mezzo di distanza dall’ultimo anime andato in onda. Per quanto riguarda l’Italia, al momento non possiamo ancora dire con certezza quando potremo seguire i nuovi episodi dedicati al personaggio nato alla fine degli Anni ’60 dalla fantasia del mangaka Monkey Punch, ma si spera che qualche grande azienda italiana (dovrebbe essere Mediaset) si decida ad acquistare i diritti per trasmettere la quinta serie animata che vede come protagonista l’amato ladro-gentiluomo.

Come ben saprete, in base alle anticipazioni e indiscrezioni giunte in questi mesi, il nuovo cartoon su Lupin III segnerà un ritorno alle origini per il protagonista. Le vicende dello scaltro ladro, infatti, saranno ambientate in Francia, da dove provengono i suoi antenati, soprattutto quell’Arsenio Lupin ideato nei primi del Novecento da Maurice Leblanc che, nella biografia dell’iconico personaggio di Monkey Punch, viene definito come lo zio del ladro creato dal fumettista giapponese. In questi ultimi giorni sono state diffuse le prime immagini della quinta serie animata che esordirà ad aprile 2018 e, soprattutto, sul sito ufficiale dedicato a Lupin III, sono stati annunciati degli importanti cambiamenti che, in un certo qual modo, rappresentano per lui una svolta epocale.

Lupin III quinta serie: debutto atteso per aprile 2018.
Lupin III quinta serie: debutto atteso per aprile 2018.