Critiche alla versione italiana

Tra i fattori che hanno garantito la fortuna tra il pubblico de “La Bella e la Bestia” ci sono sicuramente le musiche. Per questo motivo, al momento della realizzazione del live-action, si decise di non cambiare per nulla al mondo la colonna sonora derivante dal 30° Classico Disney, anche se Bill Condon avrebbe voluto inserire alcune composizioni presenti nel musical di Broadway, altrettanto suggestive. Tuttavia, trattandosi di brani scritti e musicati per il teatro, sarebbero risultati fuori luogo per una versione cinematografica.

In Italia, invece, proprio la colonna sonora è stata oggetto di critiche. Infatti nell’edizione realizzata per il cinema italiano, tutte le canzoni (tranne quella relativa alla scena del ballo) sono state profondamente cambiate e modificate nei testi, facendo perdere ad esse gran parte della magia garantita, invece, dalle musiche originali. Per questo motivo, il pubblico del “Belpaese” criticò vistosamente questa scelta piuttosto discutibile e decisamente radicale.

La Bella e la Bestia 2017: la colonna sonora.
La Bella e la Bestia 2017: la colonna sonora.