Pasqua: 10 cose che devi sapere.

Ecco 10 curiosità sulla Pasqua, per sapere davvero tutto su questa festività.

Ormai ci siamo: mancano pochi giorni ali festeggiamenti relativi alla Santa Pasqua, festività che celebra la resurrezione di Gesù Cristo. Se da un lato i cristiani si preparano al meglio alla domenica pasquale, recandosi costantemente in chiesa per seguire tutte le funzioni religiose che ripercorrono il periodo della “Passione” di Cristo, fino all’ultimo giorno della settimana, quando si glorifica la sua resurrezione, dall’altro non manca la corsa agli acquisti per il pranzo pasquale e per festeggiare il “Lunedì in Albis” (Pasquetta), tra pastiere e uova di cioccolato.

Abituati da sempre a festeggiare la Pasqua, riteniamo di conoscere ormai davvero tutto sul suo significato, sulle origini e sulle tradizioni che accompagnano questa festività religiosa che, per i laici, rappresenta certamente un momento per stare in compagnia dei propri cari e per gustare deliziose ricette e le immancabili uova di cioccolato. Ma siamo proprio sicuri di sapere tutto, ma proprio tutto su questa festa? Scopriamolo insieme, soffermandoci sulle 10 principali curiosità di cui bisogna essere assolutamente al corrente per definirsi un esperto della festività pasquale!

L’esordio dell’uovo di cioccolato

Naturalmente, nessuno penserà che, ai tempi di Gesù Cristo, si fosse soliti consumare uova pasquali. Infatti l’introduzione di questa irresistibile leccornia risale ad un periodo storico decisamente postumo alla vicenda della sua crocifissione e resurrezione. Per trovare il primo uovo di cioccolato della storia dobbiamo spostarci al 1873, quando l’azienda Fry con sede a Bristol, in Inghilterra, decise di immettere sul mercato le uova pasquali, che da quel momento sono diventate uno dei simboli immancabili della Pasqua, da donare a grandi piccini durante la domenica santa.

Quando è stato inventato l'uovo di cioccolato?
Quando è stato inventato l’uovo di cioccolato?