Mr. T: 5 cose da sapere sul mito di A-Team.

Da Clubber Lang al Wrestling, passando per A-Team: ecco cosa c’è da sapere su Mr. T

Gli Anni ’80 sono stati il periodo d’oro per lui che era solito mostrarsi al pubblico sfoggiando delle vistose collane dorate che contribuirono a fare del suo look uno stile unico ed inimitabile, insieme al taglio di capelli alla mohicana e allo sguardo sempre severo, pronto a sfidare chiunque si parasse dinanzi alla sua strada. Così Mr. T è diventato uno dei simboli intramontabili dei giovani di quel periodo, grazie anche ad una carriera costellata di successi che l’hanno reso popolare, come il suo Clubber Lang in “Rocky III”, ma soprattutto Baracus della Serie Tv “A-Team”, senza dimenticare epiche sfide sul ring del Wrestling.

Laurence Tureaud (questo il vero nome di Mr. T), nato a Chicago il 21 maggio del 1952, ha attraversato gli Anni ’80 (e parte degli Anni ’90) baciato dal successo della fama mondiale, che gli ha permesso di ergersi a idolo di tanti ragazzi: infatti, al di là della sua tipica “aria da duro”, l’attore statunitense si è sempre erto a paladino di esempi positivi da trasmettere e divulgare tra i giovani, tra i quali il rifiuto verso il consumo di qualsiasi sostanza stupefacente. Oltre ai progetti succitati, l’interprete e sportivo americano ha avuto anche l’onore di diventare il protagonista di una serie animata dedicata proprio al suo Mr. T, e nel Natale del 1983 fece il giro del mondo la foto nella quale teneva sulle ginocchia ironicamente e con fare giocoso Nancy Reagan, moglie dell’allora presidente statunitense, Ronald Reagan.

Purtroppo, a metà degli Anni ’90, quando la sua stella stava già per offuscarsi, la carriera di Laurence Tureaud fu costretta a subire un brutto stop, perché all’attore venne diagnosticato un cancro, un Linfoma T-Cell. Nel comunicare pubblicamente della sua malattia, il mitico Clubber Lang ricorse alla sua proverbiale ironia, dicendosi onorato di essere affetto da una sorta di “tumore personalizzato”. Mr. T non si è tirato indietro di fronte alla malattia e l’ha affrontata con tenacia e con coraggio, riuscendo a sconfiggerla dopo diversi anni, e annunciando che avrebbe presto scritto e pubblicato un libro sulla sua avventurosa vita.

Ma queste sono, indubbiamente, notizie che tutti i supporter del leggendario Baracus di “A-Team” conoscono più che bene. Andiamo a vedere, invece, quali sono le 5 curiosità su Mr. T che tutti i fan devono assolutamente sapere.

Mr. T: un vero mito per i ragazzi Anni '80.
Mr. T: un vero mito per i ragazzi Anni ’80.