Il mio amico Arnold: è morta Charlotte Rae.

L’attrice americana, malata di cancro, si è spenta a 92 anni.

“Il mio amico Arnold”, iconica serie televisiva degli Anni ’80, dice addio ad una delle sue storiche e amate protagoniste. Charlotte Rae, attrice e cantante statunitense diventata celebre nel ruolo della Signora Garrett della sit-com, si è spenta il 5 agosto all’età di 92 anni: nata a Milwaukee nell’aprile del 1926, lo scorso anno aveva comunicato ai suoi numerosi fan che, purtroppo, era malata di cancro. Purtroppo, in queste ultime ore, si è appreso che l’artista non è riuscita a vincere la sua battaglia contro un tumore alle ossa.

Grazie al personaggio della Signora Garrett, dai modi apparentemente severi, ma sempre con la battuta pronta, accompagnata da una sferzante ironia, Charlotte Rae è diventata popolare in tutto il mondo, affermandosi come una delle colonne portanti de “Il mio amico Arnold”. Dopo aver debuttato come attrice teatrale a Broadway, l’interprete americana è approdata sui piccoli schermi di tutto il mondo, dal 1978 al 1986, nelle vesti della governante dai capelli rossi e dallo sguardo solo apparentemente autoritario di “Diff’rent Strokes” (titolo originale della leggendaria Serie Tv), riuscendo spesso con il suo carisma a prevalere anche sugli altri protagonisti del telefilm, ovvero i fratelli Arnold e Willis, adottati dal signor Drummond, vedovo milionario, nonché padre di Kimberly.

Negli anni a seguire, sulla scia della fama ottenuta con “Il mio amico Arnold”, è stato realizzato uno spin-off della serie, “L’albero delle Mele”, nel quale Charlotte Rae ha continuato ad essere Edna Garrett, stavolta alle prese con una scuola di tutte ragazze. In questa sit-com ha lavorato anche un giovanissimo George Clooney.

Nel 2001, l’attrice americana era tornata a far parlare di sé, poiché insieme alle colleghe Lisa Whelchel, Mindy Cohn e Kim Fields, era tornata sul set per girare “Quattro amiche, nuovi amori”, un film per la Tv. Nel 2007, invece, tutto il cast de “Il mio amico Arnold” era approdato a “TV Land Awards”, e nel corso della serata proprio Charlotte Rae aveva intonato una parte della sigla dell’amatissima sit-com che l’aveva resa una star del piccolo schermo. Nell’aprile del 2011, gli interpreti del telefilm erano tornati nuovamente alla suddetta manifestazione, ricevendo anche un premio per la serie televisiva, definita “icona della cultura pop”. Proprio in quell’occasione, i colleghi Nancy McKeon e Kim Fields avevano pronunciato un toccante discorso in onore degli 85 anni appena compiuti dalla Rae.

Charlotte Rae se n’è andata proprio a pochi giorni da un’indiscrezione lanciata negli Stati Uniti, secondo cui prossimamente potrebbe tornare proprio uno dei telefilm di cui è stata splendida protagonista.

Charlotte Rae nei panni di Edna Garrett.
Charlotte Rae nei panni di Edna Garrett.