Stan Lee: 12 curiosità sul genio dell'universo Marvel.

Il 12 novembre si è spento il grande fumettista Stan Lee: 12 curiosità per rendergli omaggio.

Quella del 12 novembre passerà alla storia come una delle date più tristi per gli amanti dei fumetti e soprattutto dell’universo Marvel. Infatti è questo il giorno in cui si è spento, a 95 anni, Stan Lee, celebre fumettista nonché creatore di numerosi supereroi amati dai bambini e dagli adulti di tutto il mondo, tra i quali menzioniamo Spider-Man, Hulk, Iron Man, I Fantastici 4, X-Men e Avengers.

Il presidente della casa editrice statunitense è deceduto a West Hollywood presso il Cedars-Sinai Medical Center, suscitando profonda tristezza negli innumerevoli fan sparsi per il mondo, nonché in diverse celebrità del mondo dello spettacolo e del cinema che in questi anni hanno lavorato nei vari film dedicati agli eroi della Marvel.

Per ricordarlo al meglio e per rendere omaggio alla memoria del leggendario Stan Lee, ecco 12 cose da sapere tra aneddoti e retroscena sulla sua vita e carriera.

Stan Lee: i suoi celebri cameo previsti da contratto

Il compianto Stan Lee è diventato celebre anche per i numerosi cameo in cui è apparso nei vari film incentrati sulle storie dei vari supereroi della Marvel. Tuttavia, in pochi sanno che queste partecipazioni non avvenivano per libera scelta o per “gentile concessione” da parte del fumettista di Manhattan, il quale era molto attento e meticoloso nella gestione del suo brand. Infatti pare che nel suo contratto fosse stata inserita una clausola speciale che prevedeva la sua presenza “obbligatoria” nelle pellicole basate sulle avventure delle sue “creature”, per le quali pare ricevesse anche un lauto compenso, anche se non deteneva i diritti di proprietà intellettuale sui vari personaggi.

I cameo di Stan Lee.
I cameo di Stan Lee.