Biancaneve e i sette nani: 1° Classico Disney.

I due Classici Disney vincono la battaglia degli ascolti Tv del 25 e 26 dicembre.

Una ha compiuto da poco 80 anni, l’altra invece ne ha 68. Eppure Biancaneve e Cenerentola sembrano non risentire affatto del tempo che passa, dimostrando ancora una volta di essere dei miti intramontabili per i bambini di tutto il mondo e di tutte le generazioni, anche nell’epoca del 3D e della realtà virtuale. I due Classici Disney trasmessi su Raiuno in prima serata il 25 e 26 dicembre, infatti, sono riusciti letteralmente a sbancare l’Auditel, stracciando la concorrenza e affermandosi come i programmi più visti nei giorni di Natale e Santo Stefano.

Guardando gli ascolti Tv del 25 dicembre, “Biancaneve e i sette nani”, primo Classico Disney della storia, ha raggiunto il gradino più alto del podio con ben 4.644.000 telespettatori sintonizzati su Raiuno, ottenendo uno share del 21,4% (degno dei grandi show del prime-time). Alle sue spalle troviamo, ben distanziato, un altro film dedicato al Natale, ovvero “Miracolo nella 34ma strada” che si è fermato a poco più di 2 milioni di spettatori con uno share del 10,9%, doppiato dunque dallo storico film d’animazione. La terza posizione, invece, è stata conquistata da “Unici” che ha raccolto dinanzi agli schermi circa 1 milione e 200mila persone, per uno share del 6,2%. Ha deluso decisamente le aspettative “Una notte al Museo” trasmesso da Raitre, piazzatosi quarto con circa 1 milione di telespettatori ed uno share che ha sfiorato il 6%.

Il trionfo dei Classici Disney in questo Natale 2018 si è ripetuto anche il 26 dicembre. Infatti “Cenerentola” è riuscita anche a far meglio di “Biancaneve e i sette nani”, affermandosi come la pellicola più seguita della prima serata con 5.069.000 persone dinanzi ai televisori, facendo segnare uno share del 21,1%. Anche in questo caso il film d’animazione del 1950 ha lasciato soltanto le briciole agli avversari, con la miniserie di Canale 5, “Piccole Donne”, che si è piazzata alle spalle del lungometraggio trasmesso su Raiuno con 1.668.000 persone dinanzi al video per il primo episodio, e poco più di un 1.323.000 telespettatori nel secondo appuntamento, per uno share che non ha superato il 6%. Il terzo gradino del podio nel prime-time di Santo Stefano è stato conquistato da “Now You See Me-I maghi del crimine” che è riuscito a raccogliere dinanzi alla Tv 1.651.000 persone, facendo segnare il 7,5% di share. Medaglia di legno, invece, per Piero Chiambretti e il suo “#CR4: La Repubblica delle Donne” che si è fermato intorno ai 900mila spettatori e ad uno share del 4,6%.

E dopo il grande successo ottenuto da Biancaneve e Cenerentola, ora c’è grande attesa per scoprire se “La bella addormentata nel bosco”, in onda stasera su Raiuno, sarà anch’essa in grado di primeggiare nei dati Auditel relativi alla programmazione Tv del Natale 2018.

Cenerentola è stato il programma più visto a Santo Stefano.
Cenerentola è stato il programma più visto a Santo Stefano.