Don Matteo ha la “vera” voce di Terence Hill

Terence Hill, fin dagli esordi, è stato doppiato da grandi professionisti del settore come Massimo Turci, Sergio Graziani, Pino Locchi e Michele Gammino. In quest’ottica, Don Matteo ha rappresentato una grande svolta per l’amato artista, poiché proprio in questa fiction ha recitato con la sua “vera” voce, oltre che nel film “Potenza virtuale” del 1997, diretto da Antonio Margheriti e mai distribuito nelle sale cinematografiche italiane.

In Don Matteo Terence Hill non viene doppiato.
In Don Matteo Terence Hill non viene doppiato.

La vita privata e il dolore per la morte del figlio adottivo

Terence Hill è sempre stato molto geloso della sua vita privata, infatti ha sempre cercato di tenersi lontano dal mondo del gossip e delle riviste scandalistiche. Fin dal 1967 è sposato con la collega statunitense di origini tedesche Lori Zwicklbauer, conosciuta ai tempi di “Dio perdona, io no”. Oggi la coppia vive in Italia, dopo aver trascorso ben 30 anni negli Stati Uniti.

Dalla loro unione è nato Jess nel 1969, mentre nel 1973 hanno adottato Ross. Questi, dopo aver lavorato con il padre in “Don Camillo” e “Renegade-Un osso troppo duro”, è morto tragicamente a soli 16 anni in seguito ad un incidente stradale in Massachusetts. Terence Hill ha dichiarato che, a causa del dolore provato per la drammatica scomparsa del figlio, finì in uno stato di profonda depressione.

Terence Hill: la vita privata.
Terence Hill: la vita privata.