Beverly Hills 90210: l’omaggio a Luke Perry

L’inattesa e prematura scomparsa di Luke Perry ha lasciato il segno non solo nel pubblico che in questi anni l’aveva sempre seguito con affetto e passione, ma anche nei colleghi e amici con i quali a partire dagli Anni ’90 ha condiviso il set e il successo internazionale di Beverly Hills 90210. Proprio per questo motivo, David Stapf, presidente di CBS Television Studios che produrrà le sei puntate del reboot che andrà in onda dal 7 agosto, ha annunciato che ci sarà modo di ricordare il compianto attore americano.

Ad oggi, però, non si sa ancora nulla di quest’omaggio, anche se alcuni media statunitensi sostengono che potrebbe essere una sorta di mockumentary, con un’alternanza tra scene recitate e immagini vere. Comunque Stapf ha assicurato che gli autori stanno lavorando per inserire tra le puntate di BH90210 anche un momento dedicato proprio a Luke Perry. Infine l’imprenditore ha smentito tutte le indiscrezioni che avevano parlato di un accordo raggiunto fra l’artista americano e la produzione per prendere parte al sequel della leggendaria Serie Tv insieme agli storici colleghi. Dylan, infatti, non sarebbe mai ricomparso nel reboot, perché il suo compianto interprete aveva già comunicato che sarebbe stato impegnato sul set di Riverdale.

BH90210: l'omaggio a Luke Perry ci sarà.
BH90210: l’omaggio a Luke Perry ci sarà.